Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
consolato_chicago

SCIOGLIMENTO ANTICIPATO DELLE CAMERE: AGGIORNAMENTO SUL DIRITTO DI OPZIONE EX ART. 4 COMMA 2 DELLA LEGGE 459/2001.

Data:

02/01/2018


SCIOGLIMENTO ANTICIPATO DELLE CAMERE: AGGIORNAMENTO SUL DIRITTO DI OPZIONE EX ART. 4 COMMA 2 DELLA LEGGE 459/2001.

A seguito dell'avvenuto scioglimento anticipato delle Camere in data 28 dicembre scorso e con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale, il giorno seguente, del relativo D.P.R. n. 209, si segnala che trova applicazione il comma 2 dell'art. 4 della Legge citata in oggetto.

Pertanto l'elettore residente all'estero può esercitare l'opzione per il voto in Italia entro il decimo giorno successivo alla indizione delle votazioni.

Si precisa al riguardo che, essendo il giorno di pubblicazione del DPR n. 209 di fissazione dei comizi elettorali il 29 dicembre u.s., il termine di 10 giorni per l'esercizio del diritto di opzione ex art. 4 L. 459/2001 scade lunedì 8 gennaio 2018.

Per ulteriori informazioni, cliccare qui.


532